Calcio Promozione Molise 6a giornata : Termoli 2016-Ripalimosani-1-1

3

di Pino Somma3
TERMOLI 2016: Capozzi 6, Del Torto 6, Mascilongo 6 (69’ D’Addetta sv), Fazzano 6 (78’ Bracone sv), Socci 6, Ceccarelli 6,5, Pardi 6,5, Rossi 6 (73’ Marzoli sv), Impicciatore 7, Bagnoli 6,5, Coppola 6.

Allenatore : Paolo Di Lena.

A disposizione : Capuano, Sallustio, Russo e Cacchione.
RIPALIMOSANI: Di Stasi 6,5, Tammaro 6, Petrillo 6 (65’ Ricciardi 6), Marinelli 6,5 (79’ Gala sv), Tavaniello 6, Di Lallo 6,5, Lombardi 6, Madonna 6, Cirenei 6,5, Di Corpo 6,5 (83’ Zullo sv), Di Palma 6 (79’ Di Cillo sv).

Allenatore : Antonio Bentivoglio

A disposizione : D’Alessandro, Sabetta Nico e Palermo.72400460_2362654777122919_7611971711226871808_n
ARBITRO: Daniele  Piciucco di Campobasso

Assistenti : Nicola Bibbò e Fabio Spallone di Campobasso..
RETI: 55’ Cirenei (R) e 74’ Impicciatore (T).
NOTE: ammoniti, nel Ripalimosani, Petrillo, Di Palma S. e Bentivoglio An. (allenatore).

Angoli : 7-1

 

Un pareggio fra le inseguitrici delle capolista Maronea che impattano al “Via Biferno” 72374145_2362654763789587_8241357266754732032_ndella polisportiva Ss Pietro e Paolo di Termoli per l’indisponibilità del “Gino Cannarsa”. Dopo una fase di studio è Cirenei al 10’ a cercare la porta, poco successo per l’attaccante ripese. Al 18’ Rossi trova il varco e conclude alto. In un primo tempo giocato prevalentemente a centrocampo al 26’ dai venticinque metri l’ex Campobasso Di Palma calcia a lato. Nel finale su una punizione di Bagnoli è Socci a concludere ma la sfera è deviata in angolo. Ripresa con gli ospiti che mostrano un passo diverso : al 1’ lancio di Marinelli per Cirenei ma deve uscire alla disperata Capozzi; stessa azione cinque minuti più tardi con il numero quattro del Ripa che invita allo scatto Lombardi fermato sul fil di lana ancora dall’estremo di casa. Al 8’ break giallorosso : punizione di Bagnoli, gira Rossi e Di Stasi in tuffo gli dice di no. Al 10’ il gol : la punizione velenosa è disegnata da Marinelli, difesa termolese ferma, arriva Cirenei e scarica in rete il vantaggio del Ripalimosani. Al 25’ Di Palma dalla media distanza sfiora il montante. Poco prima della mezz’ora rimessa laterale di D’Addetta, Coppola mette in mezzo, Impicciatore prende l’ascensore e rimette tutto a posto di testa, uno ad uno. Nel finale da azione stratosferica di Pardi è Bracone, da poco in campo, ad essere servito, zona buona, la lunetta, per una conclusione che lasciava presagire qualcosa di meglio. Finisce in parità senza vinti e vincitori.