Chaminade Campobasso : sotto con il Canosa di Puglia.

received_1179216772276703

received_1179216772276703

Un altra prova di maturità per la Chaminade Campobasso. Gli esami contro Giovinazzo e Molfetta sono stati superati a punteggio pieno, adesso sul cammino dei  molisani il Canosa, reduce dal turno di riposo. Nelle gare precedenti il quintetto pugliese ha prima perso a Giovinazzo e poi vinto in casa con il Molfetta. Il calendario involontariamente ha riservato lo stesso programma a Chaminade e Canosa, quattro turni identici infatti anche la prossima avversaria sarà la stessa: il Capurso. Una serie di scontri diretti tra le big del torneo che stanno definendo la graduatoria, la Chaminade è sola al comando con un +3 da gestire. Il Capurso oggi occupa la seconda posizione e domani ospiterà il Molfetta, reduce da due KO l’ultimo per mano dei ragazzi di mister Tavone. A proposito dell’ultima trasferta nel post gara la Chaminade ha trovato il suo pullman danneggiato da scritte. La società del Molfetta, anche tramite social, ha preso le distanze da questi  gesti che non c’entrano nulla con lo sport. Intanto il giudice sportivo si è espresso infliggendo alla società pugliese un ammenda di 300 euro e il rimborso, se richiesto e con documentazione, dei danni subiti. Tornando al campo, sabato al Pala Selvapiana la Chaminade deve vincere e attendere buone notizie da Capurso. Nell’ultimo weekend di novembre niente gara per i rossoblù che osserveranno il turno di riposo. Interrompere il ritmo partita non è mai una cosa positiva ma la Chaminade sfrutterà la sosta per recuperare le energie in vista del rush finale del girone di andata che  definirà in maniera netta gli obiettivi stagionali. Mister Tavone per la sfida di domani ritrova Caddeo. Settimana di lavoro differenziato per Paulinho e capitan Oriente, come sempre lo staff medico scioglierà ogni dubbio nel pre gara. Domani alle ore 16.00 al Pala Selvapiana Chaminade -Canosa sarà arbitrata da Salvatore Cucuzzella di Ragusa e Simone Adriani di  Viterbo, crononetrista Fabio Capaldi d’Isernia.received_2562517867313022

 

NOTE: La Chaminade Campobasso aderisce alla campagna sociale contro la violenza sulla donne promossa dal Comune di Campobasso e dalla cooperativa Be free. Questo fine settimane le formazioni rossoblù scenderanno in campo con un simbolo rosso per testimoniare la loro adesione alla giornata mondiale contro la violenza di genere in programma il 25 novembre.