Cln Cus Molise, under 19 battuta in rimonta dalla Colormax Pescara

dsc_0001

CLN CUS MOLISE                        5dsc_0001

COLORMAX PESCARA              6

(4-1 primo tempo)

Cln Cus Molise: Silvaroli, Trotta, Concordia, Esposito, Fierro, Patullo, Triglia, Di Lallo, Pietrarca, Stasi, La Gioia, Pietrangelo. All. Di Stefano

Colormax Pescara: De Lucia, Fracassi, Telmani, Giuliano, Urbano, Di Nunzio, Talmonti, D’Eremo, Maione, Chmyr.

Arbitro: Capaldi della sezione di Isernia. Cronometrista: Novelli di Campobasso.dsc_0003

Marcatori:  Pietrangelo, Di Lallo (2), Triglia, Fracassi pt; Urbano, Chmyr, Fracassi (3), Di Lallo.

Note: espulso per doppia ammonizione Urbano. Ammoniti Concordia, Di Lallo, Urbano.

 

Non basta un grande primo tempo alla formazione under 19 del Circolo La Nebbia Cus Molise che esce sconfitta dal confronto al cospetto della Colormax Pescara. Gli abruzzesi rimontano e vincono nella seconda frazione di gioco con tanto rammarico per i padroni di casa.

La cronaca – Si presenta benissimo la squadra di Di Stefano che passa in vantaggio con una grande ripartenza orchestrata da Triglia e conclusa positivamente da capitan Pietrangelo. E’ poi lo stesso numero sette di casa a raddoppiare dopo aver recuperato palla in pressione. Match in discesa per i molisani che rischiano quando D’Eramo va ad un passo dalla marcatura colpendo il palo. Il quintetto ospite accorcia le distanze con D’Eramo che assiste Fracassi per l’1-2 Pescara. Il Cln Cus Molise non si scompone e trova il tris con Di Lallo bravo a pizzicare l’angolino. Lo stesso giocatore di casa subito dopo sfiora il poker andando a colpire la traversa con una staffilata dalla distanza. Nel finale di frazione il Cln Cus va a realizzare anche la quarta rete sull’asse Pietrangelo-Triglia-Di Lallo con conclusione finale del numero otto.  Sul 4-1 per il Cln Cus Molise si va negli spogliatoi.

Nella ripresa dopo un palo colpito da Concordia con un gran diagonale, la Colormax Pescara avvia la grande rimonta. Urbano realizza la seconda rete ospite e poi tocca a Chmyr accorciare ulteriormente le distanze. Il Cln Cus Molise accusa il colpo e si fa raggiungere sul 4-4 da Fracassi. Mister Di Stefano prova a dare la scossa e Pietrarca chiama al grande intervento di piede De Lucia. Gli abruzzesi, scampato il pericolo, trovano addirittura il sorpasso con Fracassi che manda la sfera a colpire il palo e poi in rete. E’ lo stesso calcettista della Colormax poco più tardi a firmare il 6-4. E’ il gol che di fatto indirizza la contesa sulla strada dell’Abruzzo anche se nel finale di gara prima Di Lallo fa 6-5 Cln Cus Molise approfittando dell’uomo in meno degli avversari (espulso Urbano per doppia ammonizione) e poi serve un grandissimo De Lucia che nella stessa azione si oppone prima a Di Lallo e poi alza in corner sul seguente colpo di testa da parte di Concordia e regala così il successo agli abruzzesi. Mercoledì si torna in campo e per il Cln Cus Molise c’è la gara interna contro il Celano. Squadre in campo alle ore 18.

 

Ufficio Stampa Stefano Saliola 328-3330361