Chaminade Campobasso : si torna in campo nel week-end

received_2521479258128918

received_2521479258128918

Questo fine settimana si torna in campo per il campionato Under 19. Sosta positiva per la Chaminade Campobasso che ha recuperato le energie fisiche e mentali in vista degli ultimi due appuntamenti del 2019. Domenica mattina alle ore 11.00 al Pala Sturzo arriva il Città di Chieti, gara valida per la prima giornata del girone di ritorno. Il weekend successivo trasferta a Vasto prima della sosta di Natale. I rossoblù in questa prima parte della stagione hanno portato avanti un doppio impegno: Campionato e Coppa Italia. L’avventura tricolore è terminata nel terzo turno della prima fase, adesso testa solo al torneo dove la Chaminade stazionano nella zona alta della graduatoria. Al giro di boa i molisani sono terzi dietro alle due capoliste Acqua&Sapone e Tombesi, 5 punti di svantaggio dalla vetta e +5 dall’inseguitrice Antonio Padovani. I ragazzi di mister Cavaliere hanno disputato un girone di andata da big: 11 vittorie, 3 pareggi e la sconfitta di Ortona. Tra le note positive di questa prima parte di stagione anche l’affermazione personale di Carlo De Nisco, prodotto del vivaio rossoblù, oggi capocannoniere del giorne L insieme a Iervolino della Tombesi con 24 reti realizzate. Risultati che stupiscono chi non conosce i tesserati della Chamiande, non chi ha visto crescere questi ragazzi tecnicamente e umanamente. Molti sono cresciuti nel settore giovanile della Chaminade altri hanno sposato il progetto in corsa, ma tutti sono accumulati da una cosa: attaccamento alla maglia, lo si capisce da come giocano in campo.