ANGAISA News del 13 dicembre 2019

angaisa news
Testatine_News_2017_Blue.jpg

13 dicembre 2019 | Settimana 50

01_ScontoFattura_2.jpg

FISCO

Nel 2020 sconto in fattura per lavori condominiali sopra i 200mila euro

E’ di martedì 10 dicembre la notizia relativa all’approvazione, da parte della Commissione Bilancio del Senato, di un emendamento da inserire nella manovra di fine anno che prevede espressamente l’abrogazione dello “sconto in fattura” introdotto dall’art. 10 del “decreto crescita”, un risultato che premia le iniziative promosse, a tutela delle rispettive categorie, da diverse associazioni e federazioni di filiera a partire da ANGAISA, Federcomated, Federmobili e FME (per quanto riguarda il sistema Confcommercio). In queste ultime ore è stata confermata l’esistenza di un ulteriore emendamento che manterrebbe in vita lo sconto in fattura solo ed esclusivamente per gli interventi “di ristrutturazione importante di primo livello” per le parti comuni degli edifici condominiali, di valore pari o superiore ai 200mila euro. In base alle prime anticipazioni, l’intervento, oltre a interessare l’involucro edilizio con un’incidenza superiore al 50% della superficie disperdente lorda complessiva dell’edificio, deve comprendere anche la ristrutturazione dell’impianto termico.

02_Convegno.jpg

EVENTI

21° Convegno ANGAISA, valutazioni e ringraziamenti

Ormai archiviato il 21° Convegno nazionale ANGAISA – “ITS 2020. Mercato nazionale e mercati locali, dati, scenari e strategie” – che si è tenuto mercoledì 4 dicembre presso l’Aula Magna dell’Università Luigi Bocconi di Milano, stiamo già pensando ai contenuti del prossimo grande evento del settore ITS: il 22° Convegno nazionale dell’associazione, che si terrà giovedì 3 dicembre a Milano. Nel frattempo, vogliamo rivolgere un sentito ringraziamento alle aziende e ai partner ANGAISA che ci hanno consentito di ottenere di proporre un evento particolarmente apprezzato, che ha visto la presenza di circa 650 congressisti: le industrie Soci Sostenitori Fantini Cosmi, Ferrari, I.V.A.R., Kariba, Megius e Toshiba e i partner Cerved Group, Blu&Rosso e IdroLAB.

All’interno del portale associativo sono disponibili i nuovi video con le valutazioni e i commenti del Presidente Enrico Celin e dei relatori Alberto Bubbio, Giuliano Noci e Sergio Novello.

03_CRESME.jpg

EDILIZIA

Rapporto CRESME, edilizia in crescita fino al 2021

Nei giorni scorsi il CRESME ha presentato il nuovo rapporto congiunturale sul settore delle costruzioni. I nuovi dati testimoniano il consolidamento del trend positivo relativo agli investimenti nel rinnovo del patrimonio immobiliare esistente (previsioni: +3% nel 2019, +1,8 nel 2020 e +1,7% nel 2021), con una brusca e in parte inattesa accelerazione anche per quanto riguarda gli investimenti in nuove costruzioni: +3,1% nel 2019, +3,7% nel 2020 e +2,6% nel 2021. Secondo il CRESME a trainare sono soprattutto le opere pubbliche. Tornano a crescere anche le nuove costruzioni residenziali (+3,8% nel 2019, +2,5% nel 2020) e non residenziali (+3% nel 2019, +2% nel 2020). Complessivamente le previsioni CRESME ipotizzano una crescita complessiva del 3% per quanto riguarda gli investimenti totali (nuove costruzioni e rinnovo) nel 2019, e successivamente del 2,4% nel 2020 e del 2% nel 2021.

04_TavoloFilieraPompeCalore.jpg

EFFICIENZA ENERGETICA

Le proposte del tavolo di filiera delle pompe di calore

Lo schema del Piano Nazionale Integrato Energia e Clima prevede che più del 30% della crescita di consumi di fonti rinnovabili necessaria per conseguire gli obiettivi 2030 di decarbonizzazione dell’Italia verrà consentito dalla diffusione delle pompe di calore, ma l’odierno tasso di penetrazione di questa tecnologia è inadeguato per raggiungere il risultato. Per accelerare il processo di diffusione, su proposta di Assoclima e Amici della Terra nel luglio scorso è stato costituito il Tavolo di Filiera delle pompe di calore, cui hanno aderito numerose Associazioni – fra cui ANGAISA – in rappresentanza di utenti, produttori, progettisti, installatori, produttori e distributori di energia elettrica. I partecipanti al tavolo sono convinti che indicazioni condivise e un ruolo consapevole e attivo di tutti gli stakeholder della filiera delle pompe di calore possano dare un supporto essenziale alla formulazione delle politiche necessarie al raggiungimento degli obiettivi 2030 e alla loro attuazione.

Leggi tutto

05_Calabria.jpg

ASSOCIAZIONE

Antonio Miele confermato Presidente della Sezione Calabria

L’11 dicembre a Lamezia Terme si è tenuta l’assemblea della Sezione ANGAISA Calabria, coordinata dal Presidente Antonio Miele. Nel corso dell’incontro la Sezione ha rinnovato le cariche regionali. Antonio Miele (Miele Mas Srl) è stato confermato Presidente di Sezione per un nuovo quadriennio, mentre Annamaria Colacchio (Colacchio Filippo Srl) e Giuseppe Laruffa (Casa E’ F.lli Laruffa Srl) entrano per la prima volta a far parte del Consiglio Direttivo nazionale in qualità di nuovi consiglieri calabresi. Complimenti e buon lavoro a tutti!

Dal 1956 ANGAISA è l’Associazione nazionale di categoria dei distributori idrotermosanitari italiani più qualificati. Per informazioni relative ai servizi riservati ai Soci e alle modalità di adesione: info@angaisa.it.

Angaisa_logo.jpg

 

Servizi ANGAISA S.r.l. – Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di ANGAISA
Via G. Pellizza da Volpedo, 8 – 20149 MILANO – Tel.: 02-48.59.16.11 – Fax: 02-48.59.16.22 – Partita IVA: 07614040157

Seguici su

Facebook.png          Twitter.png          Linkedin.png           Youtube.png