L’Erma di Bretschneider : La prosa medievale

logo

 

 logo

info

La prosa medievale

Produzione e circolazione

 

A cura di Massimiliano Gaggero e Filippo Pilati

 

 

L’ adozione della prosa letteraria nelle letterature romanze a partire dall’ inizio del XIII secolo è uno dei cambiamenti piùimportante del sistema letterario volgare europeo, che porta, nelle diverse letterature, ad una ristrutturazione dei generi letterari, con conseguenze di lungo periodo. Il volume affronta questo tema coniugando due aspetti: da un lato la produzione dei testi, con una particolare attenzione a generi importanti per la cultura medievale, ma spesso trascurati, come la prosa giuridica, agiografica e storiografica; dall’ altro la circolazione dei testi attraverso i manoscritti, che rappresentavano in concreto i modelli di prosa ai quali i lettori avevano accesso. Diventa così possibile integrare i piani, normalmente distinti, della storia letteraria e della storia della tradizione manoscritta.

 

 

The adoption of literary prose in Romance literature since the beginning of the 13th century is one of the most important changes in the European vernacular literary system, which leads to a restructuring of literary genres in different literatures, with long-term consequences. The volume addresses this theme by combining two aspects: on the one hand, the production of texts, with particular attention to genres that were important for medieval culture, but often neglected, such as legal, hagiographic and historiographic prose; on the other hand, the circulation of texts through manuscripts, which concretely represented the prose models to which readers had access. It thus became possible to integrate the normally distinct plans of literary history and the history of the manuscript tradition.

info

view all issues of the Series / vedi tutti i fascicoli della Collana