ANGAISA News dell’8 aprile 2022

angaisa news

SUPERBONUS

Dati Enea di marzo, nuova crescita degli investimenti

Enea ha diffuso i nuovi dati, aggiornati al 31 marzo 2022, relativi agli interventi edilizi legati agli incentivi del Superbonus 110%. Si è registrata una nuova forte accelerazione, con una crescita di 16.481 cantieri, per un valore degli investimenti pari a 3.083 milioni di euro (a febbraio la crescita era stata di 2.812 milioni). I lavori ammessi al beneficio (numero asseverazioni) sono stati 139.029, mentre l’investimento complessivo sale a 24.227 milioni. Più della metà del numero di interventi richiesti (52,5%) riguarda gli edifici unifamiliari (cd. “villette”). La quota dei lavori condominiali, sul totale dei lavori avviati, passa dal 48,5% di febbraio al 48,7%. A livello regionale, Lombardia e veneto restano ai primi due posti per livelli di investimento complessivo.

02_ConsumiFamiglieMF.jpg

ECONOMIA

Consumi e reddito delle famiglie in leggero aumento

Nel quarto trimestre del 2021 il reddito disponibile delle famiglie è aumentato dell’1,3% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dell’1,2%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari all’11,3%, in lieve aumento rispetto al trimestre precedente (+0,2 punti percentuali). Lo ha comunicato l’Istat, che parla di una sostanziale stabilità del potere d’acquisto delle famiglie, cresciuto rispetto al trimestre precedente dello 0,1%. La pressione fiscale è stata pari al 51,8% nel periodo ottobre-dicembre (+0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente), mentre nell’intero 2021 si è attestata al 43,5% del Pil, anche in questo caso con un aumento dello 0,7%.

03_ClericiMF.png

DISTRIBUZIONE

Gruppo Clerici, obiettivo 700 milioni di fatturato

Il gruppo guidato da Paolo Clerici è ormai il secondo del settore ITS per fatturato, con 583,6 milioni di euro di fatturato consolidato nel 2021 e una rete di 18 aziende, per un numero complessivo di oltre 100 punti vendita nel Nord e nel Centro Italia. Nell’intervista rilasciata al Sole 24 Ore il 2 aprile scorso, Paolo Clerici si sofferma sulla politica di investimenti in aperture e acquisizioni che ha portato alla forte crescita del Gruppo nel corso degli ultimi quattro anni. “Siamo tra i pochi in Italia che seguono questo modello nel nostro settore. Il commercio di materiali termoidraulici e arredobagno è un mercato maturo – sottolinea Clerici – e nei Paesi “maturi” è normale che i primi 4-5 player controllino il 40-50% del mercato. In Italia è un processo che è iniziato e credo che sia destinato a continuare. Il 2022 si è aperto in modo molto positivo e ci attendiamo di raggiungere già entro quest’anno i 700 milioni di fatturato”.

04_RocaMF.jpg

PRODUZIONE

Il gruppo Roca lancia un nuovo piano di efficienza idrica

Insieme a Veolia Water Technologies Ibérica, il Gruppo Roca ha avviato un progetto pilota nell’ambito di un piano globale di audit del ciclo idrico, a Settat (Marocco) ed Eskisehir (Turchia). Si tratta di due luoghi chiave, in quanto ospitano gli impianti dedicati alla produzione della porcellana e dei rubinetti, le due manifatture che impiegano il maggiore consumo d’acqua, situate in due zone segnate da una crescente siccità. Una sfida per tutto il Gruppo che con questo progetto si pone due obiettivi ben definiti: aiutare a ridurre lo stress idrico nelle aree in cui opera, e preservare l’acqua in quanto risorsa preziosa, ottimizzandone l’uso.

Leggi tutto

05_Blu&RossoMF.PNG

STAMPA

Il numero 283 di Blu&Rosso

Nel nuovo numero: l’inchiesta dedicata ai cambiamenti (in parte forse strutturali) che stanno interessando il settore negli ultimi due anni. Quali priorità si sono dovute rivedere a causa della pandemia? C’è un prima e un dopo? Come sono cambiate e stanno cambiando le interazioni con il cliente privato e professionale? Ampio spazio viene dedicato al “ritorno in presenza” di Mostra Convegno Expocomfort, una delle principali manifestazioni fieristiche del settore, che si terrà dal 28 giugno al 1° luglio. Un servizio dedicato al recente incontro ANGAISA/Assobagno di FederlegnoArredo – “Al servizio della filiera” – mette in risalto le sempre maggiori sinergie distribuzione/produzione. L’editoriale del Presidente Maurizio Lo Re a sua volta enfatizza gli aspetti complementari che legano “Produttori, fiere e mercati (una ripresa da navigare con l’ottica della filiera)”.

Dal 1956 ANGAISA è l’Associazione nazionale di categoria dei distributori idrotermosanitari italiani più qualificati. Per informazioni relative ai servizi riservati ai Soci e alle modalità di adesione: info@angaisa.it.

Angaisa_logo.jpg

 

Servizi ANGAISA S.r.l. – Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di ANGAISA
Via G. Pellizza da Volpedo, 8 – 20149 MILANO – Tel.: 02-48.59.16.11 – Fax: 02-48.59.16.22 – Partita IVA: 07614040157

Seguici su

Facebook.png          Twitter.png          Linkedin.png           Youtube.png