sport : real liscione calcio

di Pino SOMMA IMG_8397

Dopo la bella vittoria con l’Aurora Ururi, torna alla sconfitta il Real Liscione che riassapora il gusto dei playout. I gialloneri contro il Termoli hanno pagato a caro prezzo l’unica distrazione difensiva, non riuscendo poi ad arrivare al pari. Una sconfitta che lascia tanto amaro in bocca ai guardiesi. Il presidente Raffaele Di Vito è sincero ed ammette la difficoltà incontrata dai suoi : “Il Termoli ha fatto poco per aggiudicarsi l’incontro, sono stati bravi loro a capitalizzare al meglio la rete fatta, che poi in realtà ci siamo fatti da soli e che forse andava annullata vista la spinta subita da Marcovicchio – spiega il patron del Real Liscione – al di la di questo sono amareggiato, prima della gara cinque miei giocatori sono rimasti intossicati prendendo un virus, ma non abbiamo giocato male, siamo mancati negli ultimi sedici metri, il pari forse sarebbe stato più giusto, adesso per; voltiamo pagina e guardiamo a questa lunga pausa per ricaricare le batterie e recuperare gli infortunati, si preparerà al meglio anche la trasferta campana di Sant-Angelo d’Alife(ce) dove ci giocheremo una buona fetta di salvezza”. Dunque lunga sosta anche per il Real Liscione che lavorerà in questa pausa pasquale incentivando la preparazione in vista del rush finale.

Be the first to comment on "sport : real liscione calcio"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*